UMANITÀ NUOVA

libri

Essere-educatori

 

 

 

Viviamo in un momento di cambiamenti culturali e sociali epocali che hanno profonde ripercussioni sul fatto educativo. Genitori, nonni, insegnanti, educatori faticano oggi a trovare nuovi punti di riferimento e vivono una situazione di profondo smarrimento.

Partendo dall’originale esperienza della giovane maestra Silvia Lubich (fondatrice del Movimento dei Focolari, più nota come Chiara, nome che assumerà al momento della sua consacrazione) il volume si apre a tematiche pedagogiche attualissime: il valore della tradizione e dell’innovazione, la formazione delle coscienze, le questioni aperte dai nuovi saperi, la richiesta di nuove competenze, il bisogno di rinnovamento della didattica, la centralità della relazione educativa, dell’accettazione e del dialogo.

Accompagna il testo un dvd che raccoglie testimonianze di alcuni alunni di Chiara Lubich.

IL CURATORE

Michele De Beni, psicoterapeuta e pedagogista, è stato docente di Educazione degli Adulti, Scuola Internazionale di Scienze della Formazione (SISF),Venezia. Da anni collabora al Master “Intercultural Competence and Management”, Centro Studi Interculturali, Università di Verona ed è attualmente coordinatore del Progetto interuniversitario e interassociativo di “Educazione interculturale”, in collaborazione con l’Università di Skopje (Macedonia). È autore di numerose pubblicazioni. Per Città Nuova ha pubblicato Comunicare per amare (Roma 2006) e Educare. La sfida e il coraggio (2010) e dirige con Ezio Aceti e Giuseppe Milan la collana Percorsi dell’educare.

DATI TECNICI

Michele De Beni (Ed.) Essere Educatori, Roma, Editrice Città Nuova, 2013, f.to 13x20 pp. 152 - prezzo: € 19,00 

 

Presets
Main Style
Patterns
Accent Color
Apply

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.